Quando un utente acquisterà quel bene dal Merchant, giungendo dal sito dell’affiliato, a quest’ultimo verranno riconosciuti i meriti di quella vendita. In realtà esistono molti modi per guadagnare con le affiliazioni, e questi possono cambiare a seconda di ciò che si promuove. Infine, i guadagni vengono sempre calcolati in percentuale sul costo del bene venduto, o sulle commissioni ricevute dal merchant.

Si è attivato un meccanismo tecnologico per cui il sito dell’inserzionista ha chiamato la piattaforma di affiliazione, che ha intercettato il tipo di vendita marcandola come effettuata grazie ad un click proveniente da un suo publisher o inserzionista. In questo caso scatta la notifica di pagamento per la buona riuscita della transazione secondo le commissioni pattuite.
In pratica, tutti hanno la possibilità di diventare agenti di vendita ingaggiati da queste società, a patto di rispettare certi requisiti. Fra questi troviamo ad esempio la presenza di un blog a tema, un account social con molti iscritti o un canale YouTube. Lo scopo del sistema è il seguente: mettere a disposizione del partner tutti gli strumenti utili per promuovere, attraverso la propria attività, un certo prodotto o servizio fornito da terzi.
Dal momento che questa guida di marketing di affiliazione è un semplice e lucido, ci sarà approfondire gli aspetti più considerati. Si consideri uno scenario in cui si possiede un sito web o blog che sta ottenendo successi decenti in questi giorni. Anche se sono stati aggiunti alcuni annunci pubblicitari utilizzando strumenti come AdSense, si sente che il reddito non è all’altezza del marchio. In questo caso si può pensare di fornire link di affiliazione ad altri siti di lavoro per il quale si sarà pagato. Ci sono alcuni consigli di marketing di affiliazione che si può considerare per massimizzare i vostri guadagni online.
quello di un blogger che si occupa di tecnologia. Se questo blogger scrive con costanza, avrà la possibilità di acquisire nel tempo un certo traffico dal motore di ricerca e dai social network attraverso le condivisioni dei propri articoli e risorse. Parte di questo flusso nel tempo probabilmente si fidelizzerà diventando fan, follower o sottoscrittore di newsletter. Vuol dire che il suo pubblico arriverà a fidarsi di lui quando dovrà prendere delle decisioni nel settore tecnologico dandogli l’occasione di monetizzare.
×