L’Affiliate Marketing è di fatto un canale esclusivamente a performance: l’inserzionista paga solamente per i risultati generati dal programma di affiliazione in base agli obiettivi da lui stesso stabiliti. Per meglio dire, rispetto a tutte le altre forme di gestione pubblicitaria nel digitale, ha un modello di ingaggio commerciale completamente diverso: si paga la vendita e non si paga lo spazio.

Concentrare il calendario delle promozioni stagionali sugli articoli per i quali è stato fornito l'inventario completo, gli articoli "ristampati" (le quantità della scorsa stagione che è necessario vendere) o il lancio di un nuovo prodotto. Molti commercianti di e-commerce dedicano una settimana al mese a una promozione, quindi assicurati di rimanere al top delle festività e dei periodi dell'anno in cui dovresti offrire sconti.
Di facile comprensione, interessante ed esaustivo. Ben fatto, va dritto al sodo dell’argomento. Premetto che io nella vita faccio tutt’altro ma ho una grande passio e vorrei aprire un Blog di libri. Quindi ho pensato di unire l’utile al dilettevole, provando a farlo diventare una fonte di reddito. Ho finalmente capito i meccanismi che stanno dietro le affiliazioni e spero di poter mettere presto in pratica quello che ho appreso da Simona!
Questi programmi di affiliazione vengono consigliati agli utenti che posseggono un’attività nel settore viaggi e turismo. Ti basti pensare a chi possiede un blog che parla di mete quali la Sardegna, e a chi ha deciso di lanciare un sito di recensioni di hotel e strutture ricettive in Spagna. In estrema sintesi, coprono le esigenze degli utenti finali interessati a prenotare un soggiorno presso una di queste strutture.
No matter how good your marketing skills are, you’ll make less money on a bad product than you will on a valuable one. Take the time to study the demand for a product before promoting it. Make sure to research the seller with care before teaming up. Your time is worth a lot, and you want to be sure you’re spending it on a product that is profitable and a seller you can believe in.
Also known as a publisher, the affiliate can be either an individual or a company that markets the seller’s product in an appealing way to potential consumers. In other words, the affiliate promotes the product to persuade consumers that it is valuable or beneficial to them and convince them to purchase the product. If the consumer does end up buying the product, the affiliate receives a portion of the revenue made.
Ciao! Mi chiamo Lorenzo e sono co-fondatore di Carica Vincente. Nella vita mi occupo di web marketing e sviluppo di carriera, e mi appassionano l’economia ed il business a 360 gradi. Sono autore dell’e-book Instagram Business Pro. Se vuoi una consulenza privata con me relativa a carriera, Instagram o business online, puoi prenotarla su questa pagina
perdere peso scienza assicurazione messico internet Fare soldi il divorzio necessario storia assicurazione auto Amore il divorzio express successo la salute assicurazione Qualitas fare soldi online divorzio non contestato ABA Seguros facebook cervello alimenti assicurazione PNL lavoro salute Tecnologia seo custodia Ricette I fondi di investimento internet business istruzione affari
Come detto sopra, la spesa è destinata a crescere e di conseguenza anche i confini e le prospettive dell'affiliate marketing sono in continua espansione. L'Affiliate marketing usato in combinazione con l'influencer marketing ad esempio è una combinazione potente destinata a "governare il mondo del marketing". Utilizzando entrambi i metodi in sintonia puoi aspettarti una strategia vincente: l'affiliate marketing aumenta le conversioni, mentre l'influencer marketing aiuta a raggiungere un pubblico in target più ampio.

Invece di essere un servizio che offre prodotti che un sito web o un blog può promuovere, Google stesso è responsabile per la scelta dei prodotti che sono promossi sulla vostra pagina attraverso il suo algoritmo. Tuttavia, ricordati che puoi bloccare la pubblicità di alcuni siti web e prodotti e scegliere in quali spazi Google inserirà gli annunci.
Poiché SEMrush vende software basati su abbonamento, il loro programma di affiliazione, BeRush, ti consente di guadagnare una commissione ricorrente del 40% per ogni nuovo cliente che invii. Non solo una commissione del 40% è una grossa somma, ma SEMrush ti pagherà ogni mese che il tuo cliente di riferimento rimane iscritto a uno dei suoi pacchetti software. Quindi, se ti riferisci a un cliente che diventa un utente fedele di SEMrush, potresti guadagnare una commissione per anni.
If your audience is looking to launch an online business, migrate their ecommerce platform, or simply interested in ecommerce content, we encourage you to apply for the BigCommerce affiliate program. Our team will carefully review your application. Once approved, you will receive access to support, tracking, reporting, payments, and have your own unique affiliate link to track every referral you generate. BigCommerce is committed to the success of our affiliate partners.
If your audience is looking to launch an online business, migrate their ecommerce platform, or simply interested in ecommerce content, we encourage you to apply for the BigCommerce affiliate program. Our team will carefully review your application. Once approved, you will receive access to support, tracking, reporting, payments, and have your own unique affiliate link to track every referral you generate. BigCommerce is committed to the success of our affiliate partners.
Amazon è la piattaforma di affiliazione per natura, questo gigante del marketing online è stato creato nel 1994 e da allora è diventato la piattaforma leader mondiale nella vendita di prodotti fisici, il migliore di tutti e chiunque può diventare un affiliato di Amazon, basta avere un blog o qualche tipo di piattaforma per commercializzare prodotti, come un negozio online e via. Amazon è specializzata nella commercializzazione di prodotti materiali e nella sua piattaforma è possibile trovare milioni di prodotti sul mercato. Con Amazon puoi guadagnare commissioni fino al 10% del valore totale del prodotto.
Amazon ha dunque creato un proprio sistema di affiliazione interno che nel tempo è diventato il più potente al mondo. La leggenda vuole che sia stato proprio Amazon ad inventarsi un sistema di affiliazione. La storia narra di un blog che ha proposto a Jeff Bezos, CEO di Amazon, di farsi dare dei banner di Amazon e di farsi pagare solo nel caso fosse riuscito a fargli vendere più libri (ai tempi Amazon è nato proprio da qui). Jeff Bezos entusiasta dell’idea mise in piedi un sistema per fare proprio questo. Ad oggi vanta milioni di siti affiliati, facenti capo a centinaia di migliaia di publisher un giro di affari intorno al biliardo, cioè 1000 alla quinta e quindi mille bilioni. Da capogiro.
In poche parole: La vendita della filiale non è un sistema di arricchirsi rapidamente. Si richiede un sacco di pazienza e passione per aiutare gli altri per promuovere i vostri prodotti. Rendere i tuoi lettori a conoscenza dei vostri prodotti di affiliazione è la chiave per rendere più vendite. E offrire diversi incentivi per aumentare il vostro reddito di affiliazione, anche se sei un principiante. Mai difficile vendere come si può degradare il vostro marchio nel lungo periodo.
Il web è diventato un luogo in cui le persone potevano trovare informazioni, notizie, prodotti, opinioni, ispirazioni e dati. Termini come e-commerce, traffico web e banner ad hanno iniziato a emergere. Mentre il mondo iniziava a passare sempre più tempo e a spendere sempre più denaro online, gli esperti di marketing hanno inventato nuovi modi per fare leva su questo canale di comunicazione e nuove opportunità per i proprietari dei siti web di diventare partner. I creatori di contenuti hanno iniziato a monetizzare i propri siti e a essere pagati per la visibilità che offrivano ai venditori per i loro visitatori. A loro volta i venditori hanno trovato sistemi per raggiungere nuove audience e pagare solo quando c’è una reale conversione.
Tuttavia non è una regola fissa nel sistema commissionale, esistono delle situazioni per cui può succedere che la piattaforma di affiliazione scelga di riconoscersi molto meno, come anche il 10% o il 5% della commissione. Capita se si parla di clienti, di inserzionisti di altissimo cabotaggio che producono grandissimi fatturati, i quali hanno grandi capacità di scalare le spese del sistema di affiliazione in maniera importante.
×