Un programma di affiliazione efficace è composto da un payout incentivante (distribuzione di utili netti sotto forma di dividendi), da policy restrittive ma tutelanti per i publisher più performanti e da formati creativi accattivanti. Le tipologie di pagamento adottate dalla piattaforma di affiliazione rispettano le caratteristiche del canale promozionale, ovvero esclusivamente a performance e necessitano di un sistema di tracciamento per la tutela del lavoro promozionale fatto dai publisher.
L’unico problema che vedo è il mercato italiano nei riguardi degli info prodotti nell’area web marketing. Infatti i migliori sia su clickbank che altre piattaforme sono tutti in inglese. Hai notato se questo crea una barriera in termini di conversioni. Io immagino di si ma gradirei una tua opinione a riguardo e se puoi consigliare qualche soluzione valida. Al momento io vedo solo quella di creare blog e funnels in inglese.
Uno dei più popolari programmi di marketing di affiliazione è Amazon Associates. È possibile aderire non appena ti accettano nel programma, puoi scegliere tra oltre un milione di prodotti eCommerce di Amazon per fare pubblicità sul tuo sito web, app per dispositivi mobili o su Facebook, Instagram, Twitter, YouTube e Twitch, e puoi guadagnare al 10% in commissione se qualcuno fa clic sul tuo link di affiliazione e acquista un prodotto Amazon.
Il marketing di affiliazione è un programma online in cui i venditori pagano commissioni agli inserzionisti sulle vendite generate dai clienti. Il venditore può essere un rivenditore online come eBay, oppure un provider di servizi. Gli individui e i provider che indirizzano il traffico si chiamano inserzionisti, o affiliati, e pubblicano contenuti sul web per promuovere l’offerta dei venditori. Gli acquirenti sono coloro che cliccano sul contenuto sponsorizzato ed effettuano acquisti o portano a termine un’azione specifica. Il pagamento è solitamente una forma di commissione, ma a volte i venditori offrono una tariffa forfait per un’azione specifica, oppure un bonus per una tipologia di visitatore.
In pratica, tutti hanno la possibilità di diventare agenti di vendita ingaggiati da queste società, a patto di rispettare certi requisiti. Fra questi troviamo ad esempio la presenza di un blog a tema, un account social con molti iscritti o un canale YouTube. Lo scopo del sistema è il seguente: mettere a disposizione del partner tutti gli strumenti utili per promuovere, attraverso la propria attività, un certo prodotto o servizio fornito da terzi.
Mai promuovere un prodotto a buon mercato solo perché si sta pagando di più in commissioni. La maggior parte dei nuovi blogger promuovere i prodotti che sono inutili e finiscono per perdere potenziali clienti. Non fare questo errore nel vostro viaggio di marketing di affiliazione. Ricordate, la fiducia è la chiave per fare più vendite nel marketing di affiliazione.
Iniziò tutto molti anni fa. A dire il vero non ricordo neanche la data esatta. Io e mio fratello ai tempi avevamo acquistato qualche pagina facebook che utilizzavamo per portare traffico ad un nostro blog che trattava tematiche gossip, e che monetizzavamo con circuiti a cpc come google adsense (ai tempi non sapevo di essere già un affiliato e di utilizzare uno dei programmi di affiliazione per blog più famoso al mondo).
Da un marketing di mano di affiliazione è uno strumento semplice per la generazione di reddito passivo per gli individui. D’altra parte, si può portare un sacco di traffico verso un sito web aziendale o semplicemente mettere, spinge le vendite ad un ritmo rapido. Si può fare uso di questa semplice guida di marketing di affiliazione per esplorare l’intera enchilada di questo argomento. In poche parole, il marketing di affiliazione consente alle aziende di aumentare le vendite, perché si fa riferimento tale società attraverso il tuo blog o supporti analoghi. L’idea qui è che il vostro sito agisce come un gateway per gli altri utenti di raggiungere il business mirato. I blogger di tutto il mondo utilizzano per generare reddito e questa tecnica è finora uno affidabile e pulito. Ci sono molti modi che la vostra azienda può utilizzare per fare marketing di affiliazione, che sono spiegati qui.
Il marketing di affiliazione è un programma online in cui i venditori pagano commissioni agli inserzionisti sulle vendite generate dai clienti. Il venditore può essere un rivenditore online come eBay, oppure un provider di servizi. Gli individui e i provider che indirizzano il traffico si chiamano inserzionisti, o affiliati, e pubblicano contenuti sul web per promuovere l’offerta dei venditori. Gli acquirenti sono coloro che cliccano sul contenuto sponsorizzato ed effettuano acquisti o portano a termine un’azione specifica. Il pagamento è solitamente una forma di commissione, ma a volte i venditori offrono una tariffa forfait per un’azione specifica, oppure un bonus per una tipologia di visitatore.
Programma di affiliazione: nel digital advertising, è un accordo tra due siti in cui un sito (affiliato) si impegna a promuovere e distribuire prodotti o servizi offerti dal secondo (merchant), in cambio di una percentuale delle vendite generate dalle attività di marketing. Quest’ultime consistono, in genere, nell’inserimento nei siti dei publisher affiliati di banner o link sponsorizzati che rimandano al sito del merchant.
Spesso online si cerca cos’è la logica dell’affiliazione attraverso la definizione di Affiliate Marketing oppure ancora di raccogliere quante più recensioni e opinioni complete su come fare e come funziona l’Affiliate Marketing in Italia, le piattaforme di affiliazione e persino fare Affiliate Marketing senza sito. Scopriamo insieme in questo articolo, andando con ordine, tutte le risposte che cerchiamo.
×