C’è da fare una premessa iniziale. Se n’è parlato molto meno in questi anni di affiliazione e dei suoi meccanismi. Questa minor diffusione, si parla dell’1% attuale a cui si è arrivati nel mercato digitale, non è dovuta affatto al concetto che la macchina non funzioni o che abbia problemi tecnici, e nemmeno che non porti risultati o che richieda troppa cura. È dovuta soprattutto alla cattiva, per non dire pessima, gestione delle sue reali potenzialità. Gli utilizzatori hanno promesso potenzialità e obiettivi fallaci, e quindi hanno tentato più volte nel lungo periodo di utilizzarla per fare cose sbagliate e realmente non sfruttando la vera forza che questo mezzo poteva rendere anche economicamente. Tutto questo purtroppo su scala mondiale.
Awin è un network dei network, in quanto è nato dall’unione di programmi molto noti come Zanox, Affiliate Window e Affilinet. Questo ti fa già capire che al suo interno puoi trovare una miriade di prodotti o servizi da sponsorizzare con la tua attività. Si parla di campi come ad esempio Fastweb, Unicredit, Zalando, Kiko, Carrefour e UCI Cinema. Se ti interessa un network generalista con migliaia di brand, allora hai trovato ciò che cercavi.
Non si può perdere questo passaggio. lista e-mail è come l'ossigeno per i principianti di marketing di affiliazione. Se ci si concentra di più sulla costruzione di una lista e-mail di risposta fin dall'inizio, si svilupperà un rapporto con i tuoi lettori. Nel lungo periodo, si sarà in grado di generare reddito passivo dai vostri prodotti di affiliazione con la vostra lista.
anche Worldfilia è un network, solo che in questo caso si parla di un esempio che include solamente i prodotti inerenti al settore Beauty e Salute. Ti basti pensare ai prodotti dimagranti e a quelli salutistici, come ad esempio gli integratori alimentari. In altri termini, Worldfilia è un network perfetto se ti muovi in questi campi o se hai un blog che parla di salute, diete e benessere in generale. In secondo luogo, questo network ti mette anche a disposizione diversi modelli di landing pages precostruite.
Quando decidi di promuovere o portare traffico su eBay.it, userai un link di affiliazione. Un link di affiliazione include un ID Campagna. Poi, quando qualcuno clicca sul tuo link di affiliazione, l’ID Campagnarimane nella memoria del browser dell’utente in un file di testo chiamato cookie. Il cookie di EPN contiene molti pezzi di informazione, chiamati “parametri”, incluso il tuo ID Campagna, per aiutarci a tracciare le attività di acquisto degli utenti dopo che hanno cliccato sui tuoi link; questo ti assicura il pagamento delle commissioni.
Dal momento che questa guida di marketing di affiliazione è un semplice e lucido, ci sarà approfondire gli aspetti più considerati. Si consideri uno scenario in cui si possiede un sito web o blog che sta ottenendo successi decenti in questi giorni. Anche se sono stati aggiunti alcuni annunci pubblicitari utilizzando strumenti come AdSense, si sente che il reddito non è all’altezza del marchio. In questo caso si può pensare di fornire link di affiliazione ad altri siti di lavoro per il quale si sarà pagato. Ci sono alcuni consigli di marketing di affiliazione che si può considerare per massimizzare i vostri guadagni online.
Marco Diversi è un super affiliato per molte aziende come CrakRevenue, Awempire, MaxBounty, Peerfly e molte altre. Ha iniziato la sua carriera come ingegnere civile, si è laureato presso l'Università di Miami, in Florida, e dopo aver provato molte strade nella vita, ha iniziato a fare soldi come affiliato su Internet. Ora ha iniziato un blog su marcodiversi.com dove insegna come avere successo online con SEO e Affiliate Marketing.Twitter Facebook Feedly
La pubblicità online iniziava a prendere forma – i modelli Cost Per Mille (CPM) e il placement a pagamento erano componenti importanti del marketing mix, ma difficili da misurare. L’enfasi sul traffico di qualità e sulla conversione ha aiutato gli esperti di marketing nella transizione dall’acquisto di impression e visite al pagamento esclusivamente del traffico concluso con la vendita e il marketing di affiliazione ha fatto la sua parte.
Quando decidi di promuovere o portare traffico su eBay.it, userai un link di affiliazione. Un link di affiliazione include un ID Campagna. Poi, quando qualcuno clicca sul tuo link di affiliazione, l’ID Campagnarimane nella memoria del browser dell’utente in un file di testo chiamato cookie. Il cookie di EPN contiene molti pezzi di informazione, chiamati “parametri”, incluso il tuo ID Campagna, per aiutarci a tracciare le attività di acquisto degli utenti dopo che hanno cliccato sui tuoi link; questo ti assicura il pagamento delle commissioni.
Un programma di affiliazione efficace è composto da un payout incentivante (distribuzione di utili netti sotto forma di dividendi), da policy restrittive ma tutelanti per i publisher più performanti e da formati creativi accattivanti. Le tipologie di pagamento adottate dalla piattaforma di affiliazione rispettano le caratteristiche del canale promozionale, ovvero esclusivamente a performance e necessitano di un sistema di tracciamento per la tutela del lavoro promozionale fatto dai publisher.

Tra tutti i modi in cui puoi fare soldi creando contenuti, il marketing di affiliazione è uno dei modi migliori per farlo. Non è necessario creare, commercializzare o vendere un prodotto o un servizio. Devi solo inserire link di affiliazione o annunci nei tuoi contenuti, che di solito non costano soldi, e poi aspettare che la gente li clicchi e compri qualcosa, guadagnandoti una commissione.


Sicuramente saprai già che Amazon fornisce un programma di affiliazione, il quale possiede delle percentuali definite in base alle varie categorie prodotto (libri, elettronica, casa e giardino e via discorrendo). È una delle opzioni migliori per chi sta iniziando con l’affiliate marketing: un banco di prova per potersi poi cimentare con network più impegnativi e remunerativi.

Awin è un network dei network, in quanto è nato dall’unione di programmi molto noti come Zanox, Affiliate Window e Affilinet. Questo ti fa già capire che al suo interno puoi trovare una miriade di prodotti o servizi da sponsorizzare con la tua attività. Si parla di campi come ad esempio Fastweb, Unicredit, Zalando, Kiko, Carrefour e UCI Cinema. Se ti interessa un network generalista con migliaia di brand, allora hai trovato ciò che cercavi.
Un programma di affiliazione efficace è composto da un payout incentivante (distribuzione di utili netti sotto forma di dividendi), da policy restrittive ma tutelanti per i publisher più performanti e da formati creativi accattivanti. Le tipologie di pagamento adottate dalla piattaforma di affiliazione rispettano le caratteristiche del canale promozionale, ovvero esclusivamente a performance e necessitano di un sistema di tracciamento per la tutela del lavoro promozionale fatto dai publisher.
×