In pratica, tutti hanno la possibilità di diventare agenti di vendita ingaggiati da queste società, a patto di rispettare certi requisiti. Fra questi troviamo ad esempio la presenza di un blog a tema, un account social con molti iscritti o un canale YouTube. Lo scopo del sistema è il seguente: mettere a disposizione del partner tutti gli strumenti utili per promuovere, attraverso la propria attività, un certo prodotto o servizio fornito da terzi.

Quando Rakuten ti accetta nel loro programma di affiliazione, puoi scegliere di pubblicizzare prodotti da oltre 1.000 commercianti, personalizzare i feed del prodotto sul tuo sito web, convertire automaticamente i link dei prodotti in link di monitoraggio commissionabili, visualizzare offerte personalizzate al pubblico utilizzando l'API proprietaria di Rakuten e guadagnare una commissione sulle vendite che influenza durante l'inizio o la fine del viaggio del cliente.


Aderendo a Nutriprofits, potrai sponsorizzare con la tua attività una caterva di prodotti di tipo diverso: si va dagli integratori sessuali (maschili e femminili) ai prodotti per combattere la caduta dei capelli e la ritenzione idrica, fino a quelli per perdere peso. Considera che qui trovi di tutto, e anche marchi noti nei rispettivi campi come Green Coffee e Member XXL.
Si adotta quando l’obiettivo del cliente è generare un contatto con conversion rate alti e in brevi periodi. Publisher e network sono perciò stimolati a dare maggior visibilità al programma dalla doppia commissione. Il modello di share della commissione fra publisher e network non cambia (30% / 70%). Criticità: si tratta di modelli di business sempre in evoluzione, è verosimile che anche i modelli di remunerazione cambino in poco tempo (riduzione delle commissioni, eliminazione della parte CPS).

SEOZoom è una suite equiparabile a Semrush, anche se offre i propri servizi ad un costo più abbordabile rispetto a quest’ultima. Gli strumenti di base offerti da questo strumento SEO sono praticamente gli stessi, solo che sono meno approfonditi o specializzati su altri aspetti (come i backlink) ma hanno un database di chiavi per il mercato italiano molto elevato. Essendo più economico, il suo programma di affiliazione potrebbe permetterti di ottenere un numero di conversioni maggiore.
Booking.com è in assoluto la società che propone il miglior programma di affiliazione nel settore viaggi e turismo. Questa azienda è un intermediario che si occupa di pubblicare gli annunci delle strutture ricettive presenti in tutto il mondo. Di conseguenza, i tuoi introiti verranno calcolati in percentuale sulle commissioni ricevute da questa piattaforma.
Tuttavia, AdSense non ottimizza gli annunci che essi visualizzano sul tuo sito web per ottenere il massimo ritorno sull'investimento come fa Google Ads per i suoi inserzionisti quando desiderano ottimizzare le loro campagne pubblicitarie. Quindi, in sostanza, l'ammontare di denaro che puoi guadagnare con AdSense dipende da quanto gli inserzionisti possono creare i loro annunci.
Tra tutti i modi in cui puoi fare soldi creando contenuti, il marketing di affiliazione è uno dei modi migliori per farlo. Non è necessario creare, commercializzare o vendere un prodotto o un servizio. Devi solo inserire link di affiliazione o annunci nei tuoi contenuti, che di solito non costano soldi, e poi aspettare che la gente li clicchi e compri qualcosa, guadagnandoti una commissione.
L’unico problema che vedo è il mercato italiano nei riguardi degli info prodotti nell’area web marketing. Infatti i migliori sia su clickbank che altre piattaforme sono tutti in inglese. Hai notato se questo crea una barriera in termini di conversioni. Io immagino di si ma gradirei una tua opinione a riguardo e se puoi consigliare qualche soluzione valida. Al momento io vedo solo quella di creare blog e funnels in inglese.
Quando un utente acquisterà quel bene dal Merchant, giungendo dal sito dell’affiliato, a quest’ultimo verranno riconosciuti i meriti di quella vendita. In realtà esistono molti modi per guadagnare con le affiliazioni, e questi possono cambiare a seconda di ciò che si promuove. Infine, i guadagni vengono sempre calcolati in percentuale sul costo del bene venduto, o sulle commissioni ricevute dal merchant.
Tuttavia non è una regola fissa nel sistema commissionale, esistono delle situazioni per cui può succedere che la piattaforma di affiliazione scelga di riconoscersi molto meno, come anche il 10% o il 5% della commissione. Capita se si parla di clienti, di inserzionisti di altissimo cabotaggio che producono grandissimi fatturati, i quali hanno grandi capacità di scalare le spese del sistema di affiliazione in maniera importante.
×