While any “regular” job requires you to be at work to make money, affiliate marketing offers you the ability to make money while you sleep. By investing an initial amount of time into a campaign, you will see continuous returns on that time as consumers purchase the product over the following days and weeks. You receive money for your work long after you’ve finished it. Even when you’re not in front of your computer, your marketing skills will be earning you a steady flow of income.
non solo gioco d’azzardo, ma anche dating. Il campo degli incontri su Internet, infatti, figura nella lista di quelli in assoluto più remunerativi. Da questo punto di vista, se hai un blog che si occupa di incontri online, noi ti suggeriamo di testare il network affiliate di TopOffers: al suo interno troverai tante società che si occupano di questo settore, molto rinomate, come ad esempio Flirt, Amici Piccanti, Senza Pudore e Solo Avventure.

Pensavi forse che quella mole di informazioni presente online si mantenesse gratis o con i soli banner pubblicitari? Niente affatto! L’affiliate marketing è una vera e propria miniera d’oro e sempre più persone ed aziende la stanno scavando. Basti pensare che già oggi (e siamo solo all’inizio) l’affiliate marketing a livello mondiale vale diversi miliardi di dollari!


In questo corso online “Affiliate Marketing per Principianti: Come Crearsi da Subito un Guadagno Online”, scoprirete esattamente come funziona il marketing di affiliazione e come avviare il vostro sito web di affiliazione o blog, sfruttare i vostri canali social, per crearvi un reddito “passivo” online. Passivo non è brutto! Significa senza dover ogni volta lavorare sullo stesso contenuto che avete prodotto, ma una volta messo online, nel modo giusto, dovrete solo aspettare di generare delle provvigioni. Questo non significa che avrete guadagni facili e che diventerete ricchi domani.. ma vi darò informazioni e strumenti per poter mettere a reddito il vostro tempo, le vostre passioni e le vostre conoscenze.
Spam is the biggest threat to organic search engines, whose goal is to provide quality search results for keywords or phrases entered by their users. Google's PageRank algorithm update ("BigDaddy") in February 2006—the final stage of Google's major update ("Jagger") that began in mid-summer 2005—specifically targeted spamdexing with great success. This update thus enabled Google to remove a large amount of mostly computer-generated duplicate content from its index.[33]

In un ecosistema in cui la maggior parte delle transazioni avviene ancora in percentuali diverse da desktop, tablet e smartphone e abbiamo nel 69% in media dei casi consumatori interessati, vediamo soprattutto che i touchpoints di ricerca, che contribuiscono ad una transazione tipo e che generano valore immediato e misurabile, sono ancora oggi quasi tutti strumenti di performance marketing gestiti tramite l’Affiliate Marketing e dal mondo dell’affiliazione:
Il marketing di affiliazione è un programma online in cui i venditori pagano commissioni agli inserzionisti sulle vendite generate dai clienti. Il venditore può essere un rivenditore online come eBay, oppure un provider di servizi. Gli individui e i provider che indirizzano il traffico si chiamano inserzionisti, o affiliati, e pubblicano contenuti sul web per promuovere l’offerta dei venditori. Gli acquirenti sono coloro che cliccano sul contenuto sponsorizzato ed effettuano acquisti o portano a termine un’azione specifica. Il pagamento è solitamente una forma di commissione, ma a volte i venditori offrono una tariffa forfait per un’azione specifica, oppure un bonus per una tipologia di visitatore.
Non si può perdere questo passaggio. lista e-mail è come l'ossigeno per i principianti di marketing di affiliazione. Se ci si concentra di più sulla costruzione di una lista e-mail di risposta fin dall'inizio, si svilupperà un rapporto con i tuoi lettori. Nel lungo periodo, si sarà in grado di generare reddito passivo dai vostri prodotti di affiliazione con la vostra lista.
All’interno delle caratteristiche dell’Affiliate Marketing, il concetto di intermediazione come standard funziona così nella maggioranza dei casi: fatto un ricavo, l’inserzionista offre al publisher il 70% della commissione. Il 30% della commissione spetta alla piattaforma di affiliazione. Facendo un esempio in cifre, se stabilisco come inserzionista che per ogni 100€ che ricavo grazie a questa attività di marketing dovrò dare a questo sistema di affiliazione, formato dalla piattaforma e dai publisher, 10€ ogni 100€, darò 7€ al publisher e 3€ alla piattaforma.
×