Sono Simona Bigazzi e mi occupo di digital marketing dai tempi dell’Università. Da allora non ho mai smesso di lavorare in questo ambito ed oggi aiuto le Persone e le Imprese a Guadagnare sul web, in particolare il mio mestiere è quello di utilizzare tutti gli strumenti digitali per far crescere i fatturati delle aziende. Come Formatrice mi piace raccontare in aula cosa succede davvero quando lavoro a progetti per imprese grandi e piccole, che tutti i giorni cercano di guadagnarsi una fetta di mercato grazie al Web Marketing, al proprio sito web, e-commerce, i social e non solo.
Soffermiamoci per un attimo sull’1% di diffusione dell’Affiliate Marketing e proviamo a fare un esempio per capire meglio il concetto. Immaginiamoci di spendere 1000€ in pubblicità: 990€ ci portano 5000€, ovvero il 500%; quell’1% mancante ovvero 10€, da solo ci fa guadagnare altri 500€. Quindi il 10% del nostro ricarico è portato da quell’1% in Affiliate Marketing. Tirando le somme, in questo modo siamo riusciti a costruire un solido sistema di digital marketing con i nostri 990€; essi hanno correttamente fertilizzato quell’ultimo euro che, pagato da noi solamente a risultati ottenuti, ci ha riportato a casa un ulteriore 10% di ritorno sull’investimento.
La pubblicità online iniziava a prendere forma – i modelli Cost Per Mille (CPM) e il placement a pagamento erano componenti importanti del marketing mix, ma difficili da misurare. L’enfasi sul traffico di qualità e sulla conversione ha aiutato gli esperti di marketing nella transizione dall’acquisto di impression e visite al pagamento esclusivamente del traffico concluso con la vendita e il marketing di affiliazione ha fatto la sua parte.
Designed to create a huge amount of traffic at all times, these sites focus on building an audience of millions. These websites promote products to their massive audience through the use of banners and contextual affiliate links. This method offers superior exposure and improves conversion rates, resulting in a top-notch revenue for both the seller and the affiliate.
La mia opinione dopo aver partecipato alle discussioni nel gruppo Facebook del corso ed aver letto tutti i materiali didattici è che, ad oggi, non esiste formazione migliore! La cosa più bella di AffiliatePRO, inoltre, è che vengono mostrati dei casi studio REALI in cui puoi vedere che tipo di offerta è stata pubblicizzata, in che modo, e che ritorno economico ha portato…
I comparatori di tariffe come facile.it, segugio.it e tutti i loro simili si basano esclusivamente sulle affiliazioni. Queste piattaforme offrono agli utenti un servizio di comparazione prezzi su vari servizi (assicurazioni, mutui, prestiti, ecc) e, quando l’utente acquista uno di questi prodotti cliccando sui link che loro ti forniscono, questi portali guadagnano una commissione.
The implementation of affiliate marketing on the internet relies heavily on various techniques built into the design of many web-pages and websites, and the use of calls to external domains to track user actions (click tracking, Ad Sense) and to serve up content (advertising) to the user. Most of this activity adds time[citation needed] and is generally a nuisance to the casual web-surfer and is seen as visual clutter.[citation needed] Various countermeasures have evolved over time to prevent or eliminate the appearance of advertising when a web-page is rendered. Third party programs (Ad-Aware, Adblock Plus, Spybot, pop-up blockers, etc.) and particularly, the use of a comprehensive HOSTS file can effectively eliminate the visual clutter and the extra time and bandwidth needed to render many web pages. The use of specific entries in the HOSTS file to block these well-known and persistent marketing and click-tracking domains can also aid in reducing a system's exposure to malware by preventing the content of infected advertising or tracking servers to reach a user's web-browser.[citation needed]
Come puoi leggere anche su Wikipedia, l’affiliate marketing non è altro che una forma di remunerazione a performance, o per meglio dire, marketing a risultato. Cosa significa? Significa che l’azienda che ha un prodotto o servizio da vendere, anzichè usare una rete chiusa di venditori, offre a chiunque l’opportunità di promuovere online il suo brand o prodotto e ricevere in cambio una commissione.
In the past, large affiliates were the mainstay, as catch-all coupon and media sites gave traffic to hundreds or thousands of advertisers. This is not so much the case anymore. With consumers using long-tail keywords and searching for very specific products and services, influencers can leverage their hyper-focused niche for affiliate marketing success. Influencers may not send advertisers huge amounts of traffic, but the audience they do send is credible, targeted, and has higher conversion rates. 
Some advertisers offer multi-tier programs that distribute commission into a hierarchical referral network of sign-ups and sub-partners. In practical terms, publisher "A" signs up to the program with an advertiser and gets rewarded for the agreed activity conducted by a referred visitor. If publisher "A" attracts publishers "B" and "C" to sign up for the same program using his sign-up code, all future activities performed by publishers "B" and "C" will result in additional commission (at a lower rate) for publisher "A".
Concentrare il calendario delle promozioni stagionali sugli articoli per i quali è stato fornito l'inventario completo, gli articoli "ristampati" (le quantità della scorsa stagione che è necessario vendere) o il lancio di un nuovo prodotto. Molti commercianti di e-commerce dedicano una settimana al mese a una promozione, quindi assicurati di rimanere al top delle festività e dei periodi dell'anno in cui dovresti offrire sconti.
It’s important to know where your traffic is coming from and the demographics of your audience. This will allow you to customize your messaging so that you can provide the best affiliate product recommendations. You shouldn’t just focus on the vertical you’re in, but on the traffic sources and audience that’s visiting your site. Traffic sources may include organic, paid, social media, referral, display, email, or direct traffic. You can view traffic source data in Google Analytics to view things such as time on page, bounce rate, geo location, age, gender, time of day, devices (mobile vs. desktop), and more so that you can focus your effort on the highest converting traffic. This analytics data is crucial to making informed decisions, increasing your conversion rates, and making more affiliate sales. 
Focus on reviewing products and services that fall within your niche. Then, leveraging the rapport you have created with your audience and your stance as an expert, tell your readers why they would benefit from purchasing the product or service you are promoting. Almost anything sold online can be reviewed if there is an affiliate program – you can review physical products, digital software, or even services booked online, like ride sharing or travel resort booking. It is especially effective to compare this product to others in the same category. Most importantly, make sure you are generating detailed, articulate content to improve conversions.
A quick and inexpensive method of making money without the hassle of actually selling a product, affiliate marketing has an undeniable draw for those looking to increase their income online. But how does an affiliate get paid after linking the seller to the consumer? The answer is complicated. The consumer doesn’t always need to buy the product for the affiliate to get a kickback. Depending on the program, the affiliate’s contribution to the seller’s sales will be measured differently. The affiliate may get paid in various ways:
Spam is the biggest threat to organic search engines, whose goal is to provide quality search results for keywords or phrases entered by their users. Google's PageRank algorithm update ("BigDaddy") in February 2006—the final stage of Google's major update ("Jagger") that began in mid-summer 2005—specifically targeted spamdexing with great success. This update thus enabled Google to remove a large amount of mostly computer-generated duplicate content from its index.[33]

Many affiliate programs run with last-click attribution, where the affiliate receiving the last click before the sale gets 100% credit for the conversion. This is changing. With affiliate platforms providing new attribution models and reporting features, you are able to see a full-funnel, cross-channel view of how individual marketing tactics are working together. For example, you might see that a paid social campaign generated the first click, Affiliate X got click 2, and Affiliate Y got the last click. With this full picture, you can structure your affiliate commissions so that Affiliate X gets a percentage of the credit for the sale, even though they didn’t get the last click. 
Since you’re essentially becoming a freelancer, you get ultimate independence in setting your own goals, redirecting your path when you feel so inclined, choosing the products that interest you, and even determining your own hours. This convenience means you can diversify your portfolio if you like or focus solely on simple and straightforward campaigns. You’ll also be free from company restrictions and regulations as well as ill-performing teams.
In poche parole: La vendita della filiale non è un sistema di arricchirsi rapidamente. Si richiede un sacco di pazienza e passione per aiutare gli altri per promuovere i vostri prodotti. Rendere i tuoi lettori a conoscenza dei vostri prodotti di affiliazione è la chiave per rendere più vendite. E offrire diversi incentivi per aumentare il vostro reddito di affiliazione, anche se sei un principiante. Mai difficile vendere come si può degradare il vostro marchio nel lungo periodo.
Si adotta quando l’obiettivo del cliente è generare un contatto con conversion rate alti e in brevi periodi. Publisher e network sono perciò stimolati a dare maggior visibilità al programma dalla doppia commissione. Il modello di share della commissione fra publisher e network non cambia (30% / 70%). Criticità: si tratta di modelli di business sempre in evoluzione, è verosimile che anche i modelli di remunerazione cambino in poco tempo (riduzione delle commissioni, eliminazione della parte CPS).
Focus on reviewing products and services that fall within your niche. Then, leveraging the rapport you have created with your audience and your stance as an expert, tell your readers why they would benefit from purchasing the product or service you are promoting. Almost anything sold online can be reviewed if there is an affiliate program – you can review physical products, digital software, or even services booked online, like ride sharing or travel resort booking. It is especially effective to compare this product to others in the same category. Most importantly, make sure you are generating detailed, articulate content to improve conversions.

Cost per mille requires only that the publisher make the advertising available on his or her website and display it to the page visitors in order to receive a commission. Pay per click requires one additional step in the conversion process to generate revenue for the publisher: A visitor must not only be made aware of the advertisement but must also click on the advertisement to visit the advertiser's website.


La pagina di destinazione è la pagina di un sito web dove inserire un visitatore. Per voi come autore del blog è ogni articolo di una pagina di destinazione potenziale, dal tuo più grande fonte di traffico sono motori di ricerca. La pagina di destinazione dovrebbe essere progettata per consentono al cliente di fare un'azione, come iscriversi a una newsletter o acquistare un prodotto.

Nel dizionario, la parola mentore è definito come un insegnante o consigliere saggio e fidato. In generale, queste persone sono esperti del settore che esercitano. Essi possono dare consigli e guidarvi nella giusta direzione. I mentori di marketing di affiliazione sono esperti consulenti che hanno fatto di marketing di affiliazione loro specialità. I mentori di marketing di affiliazione possono essere persone che hanno già avuto successo nel marketing di affiliazione e sono sempre disposti a condividere le loro conoscenze sulla base dell'esperienza dal punto di vista sia gli affiliati ei mercanti. E questo è il motivo per cui ci troviamo in questa pagina. Il suo scopo è quello di dare gli insegnamenti che hanno mentori di affiliazione.
La pagina di destinazione è la pagina di un sito web dove inserire un visitatore. Per voi come autore del blog è ogni articolo di una pagina di destinazione potenziale, dal tuo più grande fonte di traffico sono motori di ricerca. La pagina di destinazione dovrebbe essere progettata per consentono al cliente di fare un'azione, come iscriversi a una newsletter o acquistare un prodotto.
Affiliate marketing overlaps with other Internet marketing methods to some degree, because affiliates often use regular advertising methods. Those methods include organic search engine optimization (SEO), paid search engine marketing (PPC – Pay Per Click), e-mail marketing, content marketing, and (in some sense) display advertising. On the other hand, affiliates sometimes use less orthodox techniques, such as publishing reviews of products or services offered by a partner.[citation needed]
The Dating Network è probabilmente il programma di affiliazione più antico nel settore adult e dating, dato che è attivo addirittura dal 1996. Si tratta di un servizio che, come potrai facilmente intuire, ti consente di accedere alle sponsorizzazioni di diversi siti web di incontri online. Si parla di portali molto famosi, di caratura globale, dunque molto noti nel settore.
Dal momento che questa guida di marketing di affiliazione è un semplice e lucido, ci sarà approfondire gli aspetti più considerati. Si consideri uno scenario in cui si possiede un sito web o blog che sta ottenendo successi decenti in questi giorni. Anche se sono stati aggiunti alcuni annunci pubblicitari utilizzando strumenti come AdSense, si sente che il reddito non è all’altezza del marchio. In questo caso si può pensare di fornire link di affiliazione ad altri siti di lavoro per il quale si sarà pagato. Ci sono alcuni consigli di marketing di affiliazione che si può considerare per massimizzare i vostri guadagni online.

In un ecosistema in cui la maggior parte delle transazioni avviene ancora in percentuali diverse da desktop, tablet e smartphone e abbiamo nel 69% in media dei casi consumatori interessati, vediamo soprattutto che i touchpoints di ricerca, che contribuiscono ad una transazione tipo e che generano valore immediato e misurabile, sono ancora oggi quasi tutti strumenti di performance marketing gestiti tramite l’Affiliate Marketing e dal mondo dell’affiliazione:
×