Un altro esempio di personaggio che fa delle affiliazioni il suo pane quotidiano è Salvatore Aranzulla, il famosissimo blogger che scrive guide su praticamente qualsiasi cosa! Salvatore infatti, quando scrive articoli come “Miglior cellulare sotto i 70 euro”, “Quale cardiofrequenzimetro comprare per fare running”, eccetera, inserisce diversi link del programma affiliazione di Amazon. In questo modo, ogni volta che uno dei suoi utenti clicca su di essi ed esegue un acquisto, guadagna una commissione.

C’è da fare una premessa iniziale. Se n’è parlato molto meno in questi anni di affiliazione e dei suoi meccanismi. Questa minor diffusione, si parla dell’1% attuale a cui si è arrivati nel mercato digitale, non è dovuta affatto al concetto che la macchina non funzioni o che abbia problemi tecnici, e nemmeno che non porti risultati o che richieda troppa cura. È dovuta soprattutto alla cattiva, per non dire pessima, gestione delle sue reali potenzialità. Gli utilizzatori hanno promesso potenzialità e obiettivi fallaci, e quindi hanno tentato più volte nel lungo periodo di utilizzarla per fare cose sbagliate e realmente non sfruttando la vera forza che questo mezzo poteva rendere anche economicamente. Tutto questo purtroppo su scala mondiale.
Cookie stuffing involves placing an affiliate tracking cookie on a website visitor's computer without their knowledge, which will then generate revenue for the person doing the cookie stuffing. This not only generates fraudulent affiliate sales but also has the potential to overwrite other affiliates' cookies, essentially stealing their legitimately earned commissions.
L'affiliate marketing, conosciuto in Italia anche come affiliazione, è un accordo commerciale tra un advertiser (azienda che intende vendere un suo servizio o prodotto) e un affiliato (persona che promuove il servizio o prodotto dell'advertiser). Tra l'affiliato e l'advertiser può agire una terza entità, la piattaforma di affiliazione. La piattaforma di affiliazione ha il ruolo dell'intermediario tra affiliato e advertiser. Si occupa inoltre del tracciamento delle conversioni e dei pagamenti.
Devi sapere che quando ho iniziato io non c’erano molti libri e corsi sull’argomento, mentre oggi la formazione su questo argomento è molto più accessibile. Uno dei più grandi affiliate marketer italiani ha creato, in collaborazione con altri affiliati ed esperti di marketing online, il più completo corso sull’argomento dopo aver già scritto un libro di estremo successo. Si chiama AffiliatePRO ed io stesso, pur essendo discretamente ferrato sull’argomento, non ho esitato ad iscrivermi.
Questo per via del fatto che permette di selezionare diversi siti adult Premium come ad esempio YouJizz, MotherLess, XHamster, Txxx e PornHub. Exoclick è colmo di opzioni di personalizzazione, e consente anche di creare dei filtri per bloccare certi IP e certi paesi specifici. Di contro, è bene che tu sappia che si tratta anche di uno dei programmi di affiliazione più complicati. Per imparare ad usarlo e per impostare correttamente il proprio account, infatti, servono delle ore.

No matter how good your marketing skills are, you’ll make less money on a bad product than you will on a valuable one. Take the time to study the demand for a product before promoting it. Make sure to research the seller with care before teaming up. Your time is worth a lot, and you want to be sure you’re spending it on a product that is profitable and a seller you can believe in.
There is serious competition in the affiliate marketing sphere. You’ll want to make sure you stay on top of any new trends to ensure you remain competitive. Additionally, you’ll likely be able to benefit from at least a few of the new marketing techniques that are constantly being created. Be sure you’re keeping up to date on all these new strategies to guarantee that your conversion rates, and therefore revenue, will be as high as possible.
Le alternative più simili ad avere un proprio sito web o blog per promuovere prodotti in affiliazione sono, come accennato in precedenza, i profili social: pagine Facebook, profili Instagram, canali Youtube o di micro-blogging come Tumblr. Si tratta di profili social network che chiunque può aprire ma, una volta aperti, serve impegno per mantenerli aggiornati con contenuti nuovi, interessanti e frequenti.
Uno dei più popolari programmi di marketing di affiliazione è Amazon Associates. È possibile aderire non appena ti accettano nel programma, puoi scegliere tra oltre un milione di prodotti eCommerce di Amazon per fare pubblicità sul tuo sito web, app per dispositivi mobili o su Facebook, Instagram, Twitter, YouTube e Twitch, e puoi guadagnare al 10% in commissione se qualcuno fa clic sul tuo link di affiliazione e acquista un prodotto Amazon.
Un programma di affiliazione efficace è composto da un payout incentivante (distribuzione di utili netti sotto forma di dividendi), da policy restrittive ma tutelanti per i publisher più performanti e da formati creativi accattivanti. Le tipologie di pagamento adottate dalla piattaforma di affiliazione rispettano le caratteristiche del canale promozionale, ovvero esclusivamente a performance e necessitano di un sistema di tracciamento per la tutela del lavoro promozionale fatto dai publisher.
oggi molti affiliate marketers puntano forte su una delle passioni più vive in Italia, ovvero il gioco d’azzardo. Ebbene, BetAffiliation è uno dei network più importanti in questo campo specifico: aderendo a questo sistema, potrai infatti promuovere diversi siti web di scommesse e di casinò online. Nella lista figurano mostri sacri come William Hill, Bwin, Snai e Sisal. Se hai un sito che si occupa di gambling, allora questo è il network di affiliazioni che fa al caso tuo.

Essere collegato agli affiliati nella tua nicchia utilizzando uno strumento di marketing di affiliazione. Alcuni degli strumenti di marketing di affiliazione più importanti per l'e-commerce includono Amazon, AvantLink, Clickbank, Raggio d'impatto, Rakuten e Shareasale. Queste aziende sono l'intermediario tra te e gli affiliati, che ti illustrano come funziona il marketing di affiliazione e ti aiutano a lanciare o migliorare il tuo marketing di affiliazione.
Hai però il controllo sui tipi di annunci visualizzati sul tuo sito web. Puoi scegliere tra annunci di testo, annunci display, annunci rich media e altro. Puoi anche personalizzare lo stile dell'annuncio o crearne uno personalizzato, che ti dà la possibilità di modificare le dimensioni, il colore, il testo, lo sfondo e i dettagli del bordo degli annunci visualizzati sul tuo sito web. Inoltre, puoi posizionare solo tre annunci di contenuto, tre annunci di collegamento e due caselle di ricerca su ciascuna delle tue pagine web.

In genere si sente parlare molto di più di SEM, Search Engine Marketing, e di Google che di Affiliate Marketing. Questo perché Google, con i suoi servizi e le sue piattaforme, è estremamente più conosciuto a conti fatti. Non solo: il SEM con Google ha tuttora conservato lo stesso livello di efficienza ed efficacia che aveva una decina d’anni fa quando non c’era AdWords Editor.
×