Quando un utente acquisterà quel bene dal Merchant, giungendo dal sito dell’affiliato, a quest’ultimo verranno riconosciuti i meriti di quella vendita. In realtà esistono molti modi per guadagnare con le affiliazioni, e questi possono cambiare a seconda di ciò che si promuove. Infine, i guadagni vengono sempre calcolati in percentuale sul costo del bene venduto, o sulle commissioni ricevute dal merchant.
In genere si sente parlare molto di più di SEM, Search Engine Marketing, e di Google che di Affiliate Marketing. Questo perché Google, con i suoi servizi e le sue piattaforme, è estremamente più conosciuto a conti fatti. Non solo: il SEM con Google ha tuttora conservato lo stesso livello di efficienza ed efficacia che aveva una decina d’anni fa quando non c’era AdWords Editor.
Anche Tradedoubler è un network di affiliazione, dunque accorpa al suo interno una grande quantità di negozi e di società che vendono prodotti di qualsiasi genere o categoria. Somiglia per certi versi ad Amazon, solo che è molto più stringente: nel senso che non puoi limitarti all’iscrizione, dato che per sponsorizzare un certo prodotto o servizio dovrai chiedere l’autorizzazione alla società che lo vende. Anche qui sono presenti opzioni come i banner e i link, e anche qui guadagnerai una percentuale sul prezzo di vendita.
La mia opinione dopo aver partecipato alle discussioni nel gruppo Facebook del corso ed aver letto tutti i materiali didattici è che, ad oggi, non esiste formazione migliore! La cosa più bella di AffiliatePRO, inoltre, è che vengono mostrati dei casi studio REALI in cui puoi vedere che tipo di offerta è stata pubblicizzata, in che modo, e che ritorno economico ha portato…
File-Sharing: Web sites that host directories of music, movies, games and other software. Users upload content to file-hosting sites and then post descriptions of the material and their download links on directory sites. Uploaders are paid by the file-hosting sites based on the number of times their files are downloaded. The file-hosting sites sell premium download access to the files to the general public. The websites that host the directory services sell advertising and do not host the files themselves.
Per la pubblicità su Google valgono le stesse regole di Facebook: per creare campagne performanti serve che qualcuno di esperto ti spieghi i principi di funzionamenti ed i “segreti” per spendere poco e convertire molto. Io ci sono riuscito seguendo vari corsi sull’argomento, ma anche per questo tipo di pubblicità esiste un capitolo dedicato nel corso che tra poco ti svelerò.

Dipende dal programma di affiliazione. Ci sono network che hanno pochi affiliati forti, altri che ne hanno pochi e piccoli (perchè il grosso lo fanno con il media buying diretto, ed altri che hanno molti affiliati piccoli. Questo perchè parlare di “editori” è sbagliato in quanto una grossa fetta viene fatta anche da coloro che non hanno traffico ma lo comprano o semplicemente possiedono database email a cui inviano le offerte, spesse volte senza nemmeno possedere un sito.
Esempio: mi piace Bruce Lee e se ho un sito web che parla di arti marziali potrei andare sul sito web di Bruce Lee e registrarmi per il suo programma di affiliazione. Quindi posso vendere tutte le cose nel suo negozio sul mio sito e posso recensire i prodotti o raccomandarli. Quando le persone faranno clic sui miei link affiliati riceverò una commissione sulle vendite.
An elegantly straightforward process, affiliate marketing via reviews, blogs, social media, and other platforms is a new frontier in marketing that’s just waiting to be utilized. Follow the tips included in this article, and you’ll be able to engage your audience, convert passive readers into active consumers, and enhance your paycheck one click at a time.

In un ecosistema in cui la maggior parte delle transazioni avviene ancora in percentuali diverse da desktop, tablet e smartphone e abbiamo nel 69% in media dei casi consumatori interessati, vediamo soprattutto che i touchpoints di ricerca, che contribuiscono ad una transazione tipo e che generano valore immediato e misurabile, sono ancora oggi quasi tutti strumenti di performance marketing gestiti tramite l’Affiliate Marketing e dal mondo dell’affiliazione:


Alcuni hanno frainteso e si aspettano di vincere molto se usano tutti i banner disponibili per l'affiliato. Beh, in realtà non funziona in questo modo perché una volta che il sito è pieno di bandiere, il tuo sito sarà simile a un link agriturismo e visitatori sarà curioso e nemmeno la briga cliccando su uno di questi banner. Quindi, se si preferisce davvero di promuovere diversi programmi di affiliazione nel tuo sito web in modo che ondeggiano con il soggetto di altri articoli nella tua nicchia. Si noti che tre o quattro link di affiliazione sul tuo sito sono decenti, a seconda ovviamente delle dimensioni della pagina sono alcuni che pensano che se usano materiali con il commerciante in luogo e lasciare gli stessi o simili può ottenere vendite, è possibile non sapere che le esigenze di marketing di affiliazione di pubblicità. Se nessun traffico al tuo sito, come puoi pretendere di ottenere le vendite ambita?
All’interno delle caratteristiche dell’Affiliate Marketing, il concetto di intermediazione come standard funziona così nella maggioranza dei casi: fatto un ricavo, l’inserzionista offre al publisher il 70% della commissione. Il 30% della commissione spetta alla piattaforma di affiliazione. Facendo un esempio in cifre, se stabilisco come inserzionista che per ogni 100€ che ricavo grazie a questa attività di marketing dovrò dare a questo sistema di affiliazione, formato dalla piattaforma e dai publisher, 10€ ogni 100€, darò 7€ al publisher e 3€ alla piattaforma.
×