Si adotta quando l’obiettivo del cliente è generare un contatto da trasformare in un secondo momento in un cliente; il CPL è calcolato dal cliente in base al lifetime value dell’utente, al valore medio del utente convertito e al proprio costo interno di conversione (CRM, call center etc.). Il modello di share della commissione fra publisher e network non cambia (30% / 70%). Criticità: modello molto esposto alle fake conversion.
Ecommerce Platforms è un sito di recensioni che mostra il buono, il grande, il cattivo e il brutto del software di creazione di negozi online. Ci sforziamo di fornire recensioni di facile lettura che ti aiuteranno a scegliere la piattaforma di e-commerce giusta per te. Manteniamo una relazione di affiliazione con alcuni dei prodotti recensiti, il che significa che otterremo una percentuale di vendita se clicchi dal nostro sito (senza alcun costo per i nostri lettori). Sentiti libero di seguirci su Twitter, commento, domanda, contattaci a hello@ecommerce-platforms.com e goditelo.
Non si tratta quindi di un lavoro da dipendente per cui bisogna fare svariati colloqui di lavoro per farsi assumere; si tratta di un mercato aperto ed accessibile a tutti: a chi ha un sito o un blog, a chi non ha un sito ma è disposto ad imparare ad usare i vari canali pubblicitari per generare traffico, chi ha una pagina Facebook o Instagram con molti Fan, eccetera. Insomma, a chiunque voglia usare internet per guadagnare soldi!
Quando un utente acquisterà quel bene dal Merchant, giungendo dal sito dell’affiliato, a quest’ultimo verranno riconosciuti i meriti di quella vendita. In realtà esistono molti modi per guadagnare con le affiliazioni, e questi possono cambiare a seconda di ciò che si promuove. Infine, i guadagni vengono sempre calcolati in percentuale sul costo del bene venduto, o sulle commissioni ricevute dal merchant.
Si adotta quando l’obiettivo del cliente è generare un contatto con conversion rate alti e in brevi periodi. Publisher e network sono perciò stimolati a dare maggior visibilità al programma dalla doppia commissione. Il modello di share della commissione fra publisher e network non cambia (30% / 70%). Criticità: si tratta di modelli di business sempre in evoluzione, è verosimile che anche i modelli di remunerazione cambino in poco tempo (riduzione delle commissioni, eliminazione della parte CPS).
Inoltre, alcune delle caratteristiche che dovrebbe avere un mentore devono essere esperti in SEO, scambi di link, email marketing, newsletter di marketing, gli scambi reciproci e la pubblicità nei forum, si deve prima diventare esperto in questi campi. Certamente sarà difficile da imparare queste cose da solo e senza sorveglianza anche la persona che lo conosce meglio. In modo da assicurarsi che siete informati su queste cose prima di accettare qualsiasi invito ad essere un mentore. Essere un mentore è il modo più difficile di quanto successo nel marketing di affiliazione, ma questo compito è molto gratificante soprattutto se il vostro cliente deve essere vittoriosi.
As search engines have become more prominent, some affiliate marketers have shifted from sending e-mail spam to creating automatically generated web pages that often contain product data feeds provided by merchants. The goal of such web pages is to manipulate the relevancy or prominence of resources indexed by a search engine, also known as spamdexing. Each page can be targeted to a different niche market through the use of specific keywords, with the result being a skewed form of search engine optimization.
E il lavoro di un mentore è di aiutare i propri clienti di godere di queste caratteristiche dentro di sé. Una volta che hanno già sviluppato il personaggio di cui sopra, sarà molto facile per voi a spiegare che per raggiungere il successo nel marketing di affiliazione richiede sudore, il lavoro e, naturalmente, il forte impegno di tempo. Queste caratteristiche saranno anche insegnato non solo rinunciare.
Despite its older origins, email marketing is still a viable source of affiliate marketing income. Some affiliates have email lists they can use to promote the seller’s products. Others may leverage email newsletters that include hyperlinks to products, earning a commission after the consumer purchases the product. Another method is for the affiliate to build an email list over time. They use their various campaigns to collect emails en masse, then send out emails regarding the products they are promoting.
Un programma di affiliazione efficace è composto da un payout incentivante (distribuzione di utili netti sotto forma di dividendi), da policy restrittive ma tutelanti per i publisher più performanti e da formati creativi accattivanti. Le tipologie di pagamento adottate dalla piattaforma di affiliazione rispettano le caratteristiche del canale promozionale, ovvero esclusivamente a performance e necessitano di un sistema di tracciamento per la tutela del lavoro promozionale fatto dai publisher.
Se fatto bene, marketing di affiliazione è il modo migliore per fare reddito passivo da on-line. Ma solo poche persone possono beneficiare di marketing di affiliazione, la maggior parte delle persone non possono mai fare anche una singola vendita dai loro sforzi. Perché? Essi si concentrano esclusivamente sulla generazione di clic in più, piuttosto che la creazione di consapevolezza circa i prodotti che promuovono.
Il rapporto di affiliazione è un rapporto cosiddetto win-win: io inserzionista devo fare della pubblicità per promuovere un prodotto/servizio, per far fare un acquisto, per far registrare qualcuno al mio sito. Io publisher devo erogare pubblicità quindi se ho fatto fare l’azione all’utente, ho vinto: perché tu mi pagherai una commissione. Io inserzionista se sono riuscito a far fare l’azione ho vinto, perché ne ho un ritorno economico. Ovviamente un ROI lo avrà anche la piattaforma di affiliazione facente da intermediario.
×